Herbarium Alpium Occidentalium

Giovedì, 18 Marzo, 2010 - 00:00
0 votes
+
Vote up!
-
Vote down!

Il Museo Regionale di Scienze Naturali della Valle d’Aosta, in collaborazione con l’Assessorato Agricoltura e Risorse naturali della Regione Autonoma Valle d’Aosta, è lieto di annunciare l’uscita del 7° volume della sua Collana “Monografie” dal titolo:

L’“Herbarium Alpium Occidentalium”
di Bruno Peyronel e Giovanna Dal Vesco: un contributo alla conoscenza della flora valdostana e piemontese
Autori: Annalaura Pistarino, Giuliana Forneris, Maurizio Bovio, Enrica Matteucci, Guglielmo Pandolfo e Giovanna Dal Vesco
La presentazione della monografia avrà luogo giovedì 18 marzo 2010 alle ore 16.30 nella Sala Conferenze della Biblioteca Regionale

Prenderanno parte alla presentazione il Sig. Giuseppe Isabellon, Assessore all’Agricoltura e Risorse Naturali della Regione Autonoma Valle d’Aosta, il presidente del Museo, Prof.ssa Rosanna Piervittori e gli Autori dell’opera.
L’opera, incentrata su un’importante collezione botanica, realizzata fra la fine degli anni ’30 del secolo scorso e l’inizio degli anni 2000 da Bruno Peyronel (1919-1982) e Giovanna Dal Vesco, è la preziosa testimonianza delle esperienze dei due studiosi, docenti presso l’Università di Torino, che “hanno perlustrato il territorio piemontese, soprattutto quello valdostano, al fine di documentarne la flora, di evidenziarne le peculiarità, di approfondire con criteri scientifici i dati acquisiti e di diffondere i principi di una mirata tutela dell’ambiente in un tempo in cui tale sensibilità non era ancora patrimonio comune” (gli autori).
Il volume si pone come un catalogo degli oltre 4.000 esemplari le cui raccolte vengono correlate con l’attività scientifica e le ricerche svolte dai due naturalisti nel settore occidentale delle Alpi.
Si tratta di un’opera rivolta non solo agli specialisti del settore, ma anche ad un pubblico più vasto che, attraverso vari approfondimenti, attestati da una ricca documentazione iconografica e bibliografica, viene guidato dagli autori in un affascinante e inedito “viaggio” attraverso trecento anni di storia delle esplorazioni botaniche condotte sul territorio della Valle d’Aosta. La monografia è arricchita da oltre un centinaio di immagini a colori di piante e ambienti che concludono l’immaginario itinerario nel tempo.
L’Herbarium Alpium Occidentalium è di fatto conservato presso l’Erbario del Dipartimento di Biologia Vegetale dell’Università di Torino ma poterne, come Museo Regionale di Scienze Naturali della Valle d’Aosta, pubblicare i contenuti rappresenta un fruttuoso esempio di collaborazione tra istituzioni per rendere accessibile e fruibile a tutti un patrimonio di dati naturalistici che contribuiscono ad accrescere la conoscenza del territorio in termini di biodiversità.

per informazioni: